All Things to All Men

A Londra, Riley (Toby Stephens), un ladro professionista d’alto profilo, viene contattato per mettere a segno un ultimo importante colpo in cui dimostrare le sue abilità. Intrappolato tra Parker (Rufus Sewell), il capo di una unità di polizia dai metodi anticonformisti, e Joseph Corso (Gabriel Byrne), un rinomato e spietato signore del crimine, Riley si ritrova suo malgrado coinvolto in un gioco mortale che lo spingerà a tirare fuori gli artigli per garantirsi la propria sopravvivenza. Fonte